POKEMON GO

Pokemon Go è un gioco sviluppato dalla “Niantic” e dalla “Pokemon Company” a disposizione sui dispositivi ”Android” e “Los” da luglio 2016.

Come molti sanno Pokemon Go è un’applicazione ispirata a un videogioco diventato poi anche cartone animato. Il gioco consiste essenzialmente nel catturare vari tipi di Pokemon e di collezionarli tutti, grazie alle pokeball, andando in giro, visto che questi appaiono un po’ ovunque; e poi andare ai pokestop, distribuiti sul territorio, per rifornirsi di pokeball quando finiscono. Più il luogo è famoso e popolato, più i pokestop e i Pokemon sono numerosi.

pokemonLe novità portate da POKEMON GO

Ma in cosa consiste la novità di quest’applicazione?

  • necessita il fatto di uscire di casa per catturare i Pokèmon . Questo ha un lato positivo e uno negativo: il lato positivo è che la gente cammina, corre (quindi fa movimento); il lato negativo è che molta gente per catturare Pokemon non è attenta all’ambiente che la circonda si mette a volte anche in grave pericolo (per esempio attraversa la strada, senza guardare)
  • per rifornirsi di pokeball e altri strumenti utili nel gioco occorre raggiungere i pokèstop, località del mondo reale che spesso sono dei centri culturali o importanti, spesso sconosciuti, che informano i giocatori sul determinato monumento che spesso e volentieri non conoscevano.
  • Per facilitare la cattura dei Pokèmon esiste un braccialetto chiamato Pokèmon go plus, che funziona attivando il bluetooth del proprio cellulare. Il problema è l’elevato consumo della batteria.

 

Simone De Maglie e Simone Collica,

II A Secondaria

 

Un commento su “POKEMON GO”

I commenti sono chiusi.