FORTNITE, UN GIOCO “ESPLOSIVO”

“Un cataclisma ha colpito la Terra, il 98% della popolazione è scomparsa, e noi siamo tra i pochi sopravvissuti alla tempesta, un evento che teletrasporta gli zombie in ogni zona ancora popolata, per annientare gli ultimi uomini rimasti al mondo. Ovviamente toccherà a noi salvare l’umanità, costruendo un fortino in grado di difenderci e permetterci di contrattaccare.”

Fortnite è il gioco perfetto per gli appassionati di sparatutto, costruzioni e combattimenti.

Già da un po’ di mesi è uscito Fortnite Battle Royale, un gioco per console ma anche per PC, in cui ci si lancia in una mappa da un autobus volante e si va alla ricerca di armi per eliminare gli altri giocatori.

In questo gioco ci sono quattro tipi di armi: comune, raro, epico e leggendario. Si può inoltre decidere se giocare in singolo, in duo o in squadra. Un’altra modalità di Fortnite è Salva il mondo, dove si deve difendere un’isola dagli zombie, che per ora è a pagamento ma a breve diventerà gratuita e tutti ci potranno giocare.

Venerdì 8 dicembre è uscita un’altra modalità ancora: 50 vs 50 disponibile per un periodo limitato.

A ogni festa (Natale, Halloween, Pasqua…) generalmente modificano il gioco, ad esempio a Halloween hanno messo la schermata principale del gioco piena di zucche, luci, e spettri. C’è anche un negozio dove si possono comprare costumi, deltaplani, picconi… Su Fortnite raccogliendo i materiali (legno, pietra e metallo) con il piccone, si possono costruire fortini. A noi personalmente piace più la pietra per costruire dato che è resistente e non è difficile procurarsela.

Circa ogni settimana aggiungono armi o oggetti diversi per rendere il gioco meno monotono e appassionante. Ad esempio, ai primi di gennaio, è uscita la nuova patch che migliora lo stile di gioco, insieme al falò confortevole, questo oggetto potrà essere trovato ovunque sulla mappa e permetterà di curare giocatori nelle vicinanze, avrà la durata di 25 secondi, ciò significa che può guarire un massimo di 50 punti per giocatore. L’aggiornamento parla anche di una modifica alla bomba ballerina, il cui effetto viene rimosso non appena si subiranno danni. Inoltre i passi nemici sono anche più facili da sentire quando si eseguono determinati movimenti.

Se volete vivere un’avventura esplosiva, giocate a Fortnite!

 

Erik D. e Alessandro G., Secondaria, team del giornalino