PEDRO, IL MITICO CANTANTE

 

C’era una volta un giovane ragazzo di nome Pedro, che amava molto cantare anche se era stonato.

Un giorno si ritrovò con la sorella Laura a registrare il suo nuovo pezzo con la sua band. Laura non amava molto come cantava il fratello e lo disprezzava dicendo: “Allontanati subito nanerottolo! Non è posto per te! Va a pulire la stalla dei maiali!”. Loro vivevano in una fattoria e quello era il compito di Pedro.  Quindi il ragazzo se ne andava sempre via.

Un giorno si ritrovò in una stanza sconosciuta dove trovò un biglietto con scritto come riuscire a cantare bene. Improvvisamente Pedro si trovò davanti un coro di angeli che cantavano così bene che chiunque si fosse avvicinato, sarebbe rimasto incantato dal loro canto. Allora Pedro si avvicinò ad un angelo e gli chiese: “Puoi insegnarmi a cantare bene?”. L’angelo rispose: “Certo, ma perché vuoi imparare?”. Pedro allora gli disse che voleva battere sua sorella una volta per tutte in una grande gara di canto.

A quel punto l’angelo lo prese per mano e gli disse:  ”Vieni con me, ti insegnerò a cantare in un posto dove nessuno potrà sentirti”. Allora Pedro seguì l’angelo ed arrivò in uno strano posto in una foresta.

Appena si avvicinò, gli alberi intorno iniziarono a cantare e a fare muovere le foglie, che facevano un bellissimo suono. A quel punto l’angelo, che si chiamava Erick, disse: “Canta!”. Pedro iniziò a cantare, e non aveva una voce stonata, ma sottile, candida e soffice.

Tornò sempre in quel posto ad esercitarsi.  Quando tornava a casa chiedeva sempre se la sorella si fosse esercitata, ma lei con tono strafottente rispondeva: “Secondo te, io mi devo allenare?! No! Io sono tanto brava e soprattutto ho talento al contrario di te!”.  Allora lui rispondeva: “Meglio per te!”.

Il giorno dopo Pedro si iscrisse al “Sing top show”. Era venerdì ed alla gara mancavano solo tre giorni, Pedro si esercitava con molto impegno.  Il giorno della gara Pedro salì sul palco e iniziò a cantare.

Laura si stupì a vedere Pedro sul palco e pensò che Pedro sarebbe andato malissimo e che a tutti sarebbe venuto il mal di testa, ma quando lo sentì rimase a bocca aperta!  Pedro cantava benissimo!

Invece quando la sorella salì sul palco ed iniziò a cantare, tutti si tapparono le orecchie: quanto era stonata e rauca!

Pensava di essere brava senza neanche doversi esercitare. Si era fatta battere da suo fratello! Pedro vinse la gara, perché al contrario di sua sorella si era impegnato tanto!

 Camilla S. e Sara D’O., Secondaria