ECCO PERCHE’ NON VEDO L’ORA DI DIVENTARE GRANDE

ragazza

28 Aprile 2015

Caro diario,

non vedo l’ora di diventare grande, perché vorrei che i miei genitori mi dessero quel poco di fiducia e di indipendenza di cui ho bisogno.

Tutti gli adulti pensano che sia meglio essere piccoli, senza pensieri, che sia meglio andare a scuola e studiare. Ma scommetto che anche loro da ragazzi avevano il mio stesso desiderio, quello di crescere, almeno un po’, per capire cosa c’è al di là di quella che tutti quelli chiamano “infanzia”.

Mi piacerebbe diventare grande per essere indipendente e per decidere da sola quello che vorrei. Tutte le volte che chiedo qualcosa a mia mamma lei mi risponde : ”Quando sarai più grande…” Se ogni volta ci ripetono questo, noi vogliamo crescere ancora di più per arrivare a tutte quelle cose che vogliamo fare.

Eh … diario quante volte abbiamo sentito dire: ”Quanto crescono in fretta!” dai nostri genitori? Non ce ne possiamo mica fare una colpa, in fondo è il ciclo della vita e nessuno ti può impedire di crescere (ad eccezione del vampiro nel film Twilight).

Tutti i “grandi”, che a volte sono più piccoli di noi, ci dicono che questi sono gli anni migliori, ma nessuno di noi la pensa proprio come loro, insomma andare a scuola sei ore per poi fare i compiti fino alle 16:30 per poi uscire meno di due ore, non è proprio il massimo.

Secondo me gli anni migliori sono dai 20 ai 30 anni, perché non si è né troppo giovani né troppo vecchi e perché ormai si è totalmente indipendenti.

Dai 20 anni inizi la continuazione della tua adolescenza e puoi iniziare a fare un sacco di cose anche da solo, per esempio potresti diventare mamma e trovare l’uomo giusto per te.

Puoi iniziare ad andare ai ristoranti con amici senza che i camerieri non ti guardino neanche, perché sei troppo piccola in tutti i sensi.

Crescere sarebbe proprio bello, ma se potessi crescere in questo preciso momento non lo farei perché la vita va vissuta tutta.

Ciao

la tua Lilla

 

Camilla Piatti, III D Secondaria

2 commenti su “ECCO PERCHE’ NON VEDO L’ORA DI DIVENTARE GRANDE”

  1. Ehhh hai proprio ragione, se ogni tanto i genitori si mettessero nei nostri panni sarebbe tutto più facile…

I commenti sono chiusi.